6 Modi per utilizzare Android come secondo monitor per il tuo computer

Collegare un secondo display alla configurazione del tuo computer esistente può essere un enorme aumento della produttività, ma prima di premere il pulsante Acquista Amazon, chiediti hai bisogno di un Monitor dedicato tutto il tempo? Se la tua risposta è qualche volta, allora ho la soluzione perfetta per te.

Se possiedi un iPad, devi aver sentito Duet Display– una popolare seconda app per monitor per iPad. Per fortuna, anche Android li ha. Abbiamo testato quasi ogni seconda app per monitor per Android sul Google Play Store, e qui ci sono le nostre migliori scelte. Cominciamo.

Usa il tuo Android come secondo monitor

androide smartphones e i tablet sono piuttosto versatili in termini di funzionalità, puoi eseguire il mirroring del tuo Android su un altro Android e su un computer. In generale, è necessario installare una seconda app monitor sul tuo Android e installare l’app client dell’app sul tuo computer. Una volta fatto puoi connettere il tuo Android al computer, usando un cavo USB o WiFi (quando entrambi i dispositivi sono collegati alla stessa rete) e il gioco è fatto.

1. Spacedesk

Spacedesk è una scelta popolare per trasformare il tuo Android in un secondo monitor Windows PC. Puoi collegare il tuo PC e Android tramite USB, Wi-Fi o LAN. La risoluzione è decente e ottieni supporto per il tocco.

Per iniziare, è necessario installare il necessario autisti sul tuo Windows PC. Se hai bisogno di ulteriore aiuto, ecco un link al documentazione. L’app è disponibile per Windows 7 e al di sopra. L’apertura dell’app verrà automaticamente rilevare e visualizzare tutti i PC sullo stesso server che ha i driver installati. Basta toccare per connettersi. Avvia l’app sul tuo Android e connettiti al tuo PC. L’app dovrebbe rilevare l’indirizzo IP e il nome del sistema.

Per utilizzare il tablet o Android come display esteso, devi solo configurare le opzioni di visualizzazione secondarie in Windows. Per farlo vai sul Pannello di controllo e poi su Impostazioni schermo. Selezionare Estendi questi schermi e fare clic su OK. Ora dovresti essere in grado di utilizzare il tuo Android come display esteso.

Spacedesk funziona bene se non vuoi che il tuo telefono sia limitato da una USB. Ma questa è l’unica lamentela che ho. Dal momento che funziona in modalità wireless, c’è un notevole ritardo. È bene che tu possa passare a hotspot e USB.

Supporto supportato: LAN, Wi-Fi, USB

Scarica Spacedesk (gratuito)

spacedesk

2. Splashtop Wired XDisplay

Splashtop Wired XDisplay, come suggerisce il nome, richiederà di avere un USB maneggevole. A differenza di Spacedesk, WiredXDisplay ti consente di connettere il tuo telefono solo tramite USB. Tra i lati positivi, poiché si è collegati da un supporto cablato, si ottengono una migliore risoluzione e frequenza dei fotogrammi. Supporta la risoluzione Full HD a 60 frame al secondo.

XDisplay cablato può essere installato su Mac e PC, dando un vantaggio su Air Display. Le app mobili sono disponibili per entrambi Android e iOS. Splashtop utilizza l’USB tramite WiFi per un semplice motivo: offre un’esperienza più reattiva e in tempo reale. Non c’è alcun ritardo e si ottiene una modalità di risparmio batteria che riduce la frequenza dei fotogrammi e la risoluzione per risparmiare sull’elaborazione.

Supporto supportato: USB

Scarica Splashtop Wired XDisplay (Gratuito)

splashtop_wired_xdisplay_new

3. Google Remote Desktop

Come Desktop remoto per Windows, ti consente anche di controllare il tuo PC tramite il tuo dispositivo Android. Puoi eseguire comandi sul tuo PC dal tuo telefono Android. Fondamentalmente, tutto ciò che puoi fare sul desktop può essere fatto anche dal telefono Android. Desktop remoto, come tutti i prodotti Google, è facile da usare e da configurare. Devi solo avere un account Gmail funzionante. La capacità di controllare il tuo PC da remoto è dove brilla di più però.

Google Remote Desktop funziona senza problemi ma non è possibile utilizzare app separate su entrambi gli schermi. Non ti consente di utilizzare il telefono come display esteso.

Supporto supportato: Internet

Scarica Google Remote Desktop (gratuito)

chrome_remote_desktop

4. iDisplay

iDisplay è un’altra app di mirroring del display in questo elenco. iDisplay è iniziato con macOS e iOS ma si è rapidamente esteso ad altri sistemi operativi. Hai app per Windows e Android che lo rende una buona soluzione multipiattaforma. Supporta 60 fps e in più offre multi-touch sul dispositivo su cui lo stai utilizzando.

iDisplay ha tutto ciò che offre l’altra app, con un avvertimento; Il supporto USB non è ancora disponibile per Android. Tuttavia supporta WiFi e viene fornito con supporto multi-touch.

Supporto supportato: LAN, Wi-Fi, USB (tranne Android)

Scarica iDisplay ($ 18)

iDisplay

5. Air Display 2

Air Display 2 funziona allo stesso modo per Mac come fa Spacedesk Windows PC ma viene fornito con un prezzo di 14.99 $. Trasforma il tuo dispositivo Android in una schermata secondaria per i tuoi MacBook. È possibile estendere il mirroring dello schermo fino a 4 dispositivi secondari. Inoltre, supporta anche display Full HD.

Supporta il ritorno a Mac OS X 10.8 o Lion. Puoi anche usare il tuo PC come schermo secondario per il tuo Mac. Ma non funziona al contrario, poiché non è possibile utilizzare Mac o qualsiasi dispositivo mobile come schermo secondario Windows. Ho letto la sezione FAQ e dice che stanno lavorando a una soluzione, ma dice anche che non sono “abbastanza vicini” per fornire un ETA.

Tra i lati positivi, offre un’esperienza più reattiva grazie all’algoritmo di compressione dinamica utilizzato dal team. Supporta anche la visualizzazione della retina, qualcosa che manca a Spacedesk. L’app include anche Air Stylus su cui puoi effettivamente utilizzare il dispositivo secondario per disegnare direttamente i disegni.

Air Display funziona senza problemi ma il problema è il modello dei prezzi. Con ogni aggiornamento importante, il software Avatron, ovvero il creatore di Air Display, aumenta il prezzo. Questo è qualcosa che infastidisce gli utenti di lunga data come me, ma hey se i soldi non sono un problema, allora sei a posto. Un’altra cosa che mi infastidisce è che è necessario installare Air Display Host su iPhone, Androidi e PC che desideri utilizzare come schermo secondario. Tuttavia, Air Display può essere installato solo su Mac. Quindi la compatibilità multipiattaforma diventa un po ‘limitata.

Scarica Air Display ($ 14.99)

air_display2 6. Duet Display

Duet Display è una popolare app iOS che ti consente di eseguire il mirroring e di estendere lo schermo del tuo Mac al tuo iPad o iPhone. E adesso quello Apple fornisce questa funzione in modo nativo tramite Sidecar, Duet Display sta espandendo i suoi orizzonti con supporto per Android smartphones e compresse.

Leggi anche: Duet Display vs Sidecar: vale ancora la pena pagare per Duet Display?

6 Modi per utilizzare Android come secondo monitor per il tuo computer 1

Duet Display ci ha invitato a provare beta la loro nuova app, e ha funzionato bene sul mio Google Pixel e Windows 10. Sebbene, ho riscontrato alcuni bug come le interruzioni di connessione. Inoltre, mentre puoi connettere il tuo smartphone Android in modalità wireless a Windows computer, è comunque necessario collegare un cavo USB se si desidera utilizzare l’app Android con macOS.

L’app ha un prezzo competitivo di $9.99 e offre molte funzionalità e supporta una vasta gamma di dispositivi. Puoi ottenere l’app per dispositivi Android e iOS.

Scarica Duet Display ($9.99)

Usa il tuo tablet Android come monitor

Questi erano alcuni dei modi più efficienti per creare un display esteso dal tuo Android smartphones e compresse. Fammi sapere come è stata la tua esperienza con queste app e quale hai utilizzato per i tuoi dispositivi.