Apple Ora pagherà fino a $1.5M per trovare un bug di sicurezza in qualsiasi suo software

Apple Ora pagherà fino a $1.5M per trovare un bug di sicurezza in qualsiasi suo software 1

Apple ha lanciato ufficialmente il suo programma Security Bounty aggiornato, che ora copre tutti i sistemi operativi dell'azienda e prevede un pagamento molto più ampio.

Il gigante della tecnologia di Cupertino ha annunciato per la prima volta le modifiche al suo programma di bug bounty nel mese di agosto. In particolare, ora l'iniziativa può pagare doni fino a $1 milioni per bug e vulnerabilità della sicurezza, a seconda del tipo e della gravità del problema.

Inoltre, tutti AppleLe piattaforme sono ora incluse nei programmi di bug bounty, inclusi iOS, iPadOS, macOS, watchOS e tvOS.

E, in particolare, Apple offre anche un bonus del 50 percento per i bug critici trovati nel software beta, il che porta il pagamento massimo fino a $1.5 milioni.

In precedenza, il programma riguardava solo iOS e aveva una vincita massima di $ 200.000.

Apple riconoscerà anche pubblicamente lo scopritore del bug. E, cosa interessante, se decidono di donare la generosità in beneficenza, Apple dice che corrisponderà anche a quella donazione.

Mentre l'iniziativa è ovviamente rivolta ai ricercatori di sicurezza e agli hacker del cappello bianco, praticamente chiunque può raccogliere una taglia. Apple incoraggia effettivamente chiunque trovi un bug o una vulnerabilità a contattarlo a [email protected]

Le uniche clausole sono che la generosità è chiara e riproducibile e che lo scopritore non può divulgarlo pubblicamente fino a quando Apple risolve il problema. Naturalmente, solo la prima persona a trovare un bug otterrà la taglia.

Il programma potrebbe fare molto per aiutare Apple per proteggere il suo software. Programmi di bug bounty come questo sono spesso responsabili della ricerca di vulnerabilità di sicurezza critiche o gravi prima che vengano sfruttate in natura.

Ed è solo un modo Apple aiuta effettivamente a proteggere i dispositivi e i dati degli utenti.

Questa settimana, Apple ha anche pubblicato un aggiornamento Apple Piattaforma Guida alla sicurezza che offre dettagli su tutte le funzionalità e i meccanismi di sicurezza informatica che integra nei suoi dispositivi.

Ci sono stati white paper e documenti di supporto relativi alla sicurezza in passato, ma questa nuova guida consente agli utenti di vedere facilmente tutti i modi in cui i loro Apple i dispositivi aiutano a proteggere i loro dati. Tutto in un unico posto.

Apple i dispositivi sono normalmente considerati abbastanza sicuri, in particolare i suoi sistemi chiusi come iOS e tvOS. Detto questo, ci sono ancora molte minacce Apple sicurezza e privacy degli utenti online.