Che tipo di blog hosting dovrebbero ricevere i nuovi blogger?

Risultato dell'immagine per Blog Hosting

Dopo anni passati a lanciare idee sotto il tappeto, hai finalmente deciso di aprire il tuo blog. Congratulazioni! Blogosphere è un ottimo posto dove puoi esprimere le tue idee creative e approfondire le tue conoscenze su vari argomenti. Il blog è anche un ottimo modo per guadagnare denaro una volta che hai imparato come attirare il traffico. Man mano che sempre più persone vengono a conoscenza del tuo marchio consolidato, comparirai nei risultati di ricerca più spesso. La formula è semplice: più traffico, più opportunità di guadagno.

Prima che ciò accada, tuttavia, dovrai trovare il tipo ideale di web hosting per il tuo blog. Può sembrare semplice come scegliere un piano e pagarlo, ma in realtà è un po 'più complesso.

Blog Hosting for Dummies

Come accennato, l'avvio di un blog è un ottimo modo di crescita personale che potrebbe persino evolversi in un marchio aziendale di successo. Come nuovo arrivato, le cose potrebbero essere fonte di confusione all'inizio. Tuttavia, man mano che impari più cose sul web e sui blog, avrai molte opportunità di classificare il tuo blog online più in alto.

Gran parte di questo dipende dalla ricerca di un bene blog hosting fornitore. La creazione di un blog da soli è difficile per qualcuno che non ha familiarità con i siti Web. Ma non preoccuparti: puoi scegliere una piattaforma di web hosting come WordPress che può farti risparmiare tempo con le sue installazioni con un clic. Una volta impostato il tuo blog, puoi procedere a cercare la soluzione di hosting web ideale per il tuo blog.

Pensa al web hosting come a un servizio di archiviazione e gestione per il tuo blog. Tutte le informazioni sul tuo blog sono archiviate in modo sicuro online e mantengono attivo il tuo blog. È un pezzo essenziale di Internet – senza web hosting, il World Wide Web come sappiamo che non sarebbe in grado di esistere.

Esistono diversi tipi di web hosting adatti a piattaforme di blog o siti Web diverse. L'elenco seguente presenta le soluzioni di blog e web hosting più popolari che puoi ottenere.

  • Hosting gratuito
  • Web hosting condiviso
  • VPS
  • Cloud hosting
  • Collocazione
  • Eccetera.

La tua scelta dipende dal tuo blog. Ognuno viene fornito con una serie di pro e contro che dovresti considerare attentamente. Andare a buon mercato potrebbe essere qualcosa che stai cercando, ma non dovresti mai farlo per conto della perdita di funzionalità chiave come la sicurezza. Hai bisogno di qualcosa che offra il miglior rapporto qualità-prezzo che crescerà man mano che il tuo marchio cresce.

Hosting gratuito

Come suggerisce il nome, l'hosting gratuito è gratuito e forse il miglior banco di prova per i nuovi blogger. Se vuoi testare l'acqua e vedere come funziona il blogging ti consente di farlo e vedere se il blogging fa davvero al caso tuo.

Naturalmente, viene fornito con molte stringhe allegate. Innanzitutto, lo spazio su disco e le risorse sono limitati, nessun supporto live, nessun servizio e-mail e la velocità potrebbe essere un problema. Tuttavia, se il tuo budget è un problema e non puoi spostarti di uno o due livelli, è il modo perfetto per testare le cose.

Hosting condiviso

L'hosting condiviso potrebbe essere la soluzione migliore se non conosci la blogosfera. La maggior parte delle soluzioni è economica e con un certificato SSL gratuito. Hosting condiviso significa che il tuo blog condivide lo spazio e le risorse con altri blog e siti Web su un server solo per una frazione del prezzo dell'hosting VPS, ad esempio.

Questo tipo di hosting non richiede quasi alcun know-how tecnico. È molto conveniente, ma la velocità potrebbe essere un problema. Dato che stai condividendo un server con altri, ogni volta che il traffico si scatena la velocità potrebbe diminuire un po '. Non stiamo parlando della velocità di una lumaca, ma alcuni potrebbero trovarlo preoccupante, soprattutto se stai avviando un blog a scopo di lucro.

La maggior parte delle soluzioni di hosting condiviso include indirizzi email gratuiti, spazio su disco illimitato, app WordPress gratuite e molto probabilmente un 24 /7 linea di assistenza diretta al cliente. Come abbiamo già detto, è ottimo per i principianti.

VPS

L'hosting di server privati ​​virtuali è più costoso dell'hosting condiviso ma presenta vantaggi chiave. Dato che stai pagando per il tuo mini-server all'interno di un cluster di server, ottieni una maggiore velocità, una maggiore privacy e un migliore controllo del tuo spazio virtuale.

Questo tipo di blog / web hosting è l'ideale per coloro che hanno già superato il loro server condiviso. Se il tuo blog inizia ad attirare un numero maggiore di visitatori, stai meglio con VPS. La velocità del tuo sito non risentirà di essere su un server condiviso e sappiamo tutti quanto sia importante la velocità per blog e siti Web popolari.

Naturalmente, VPS non è conveniente come i server condivisi, ma puoi trovare grandi offerte online. Tieni presente che anche se inizialmente utilizzi l'hosting condiviso, puoi eseguire l'upgrade a VPS in un secondo momento.

Cloud Hosting

Se vuoi investire in futuro e hai intenzione di utilizzare il tuo blog per le entrate, il cloud hosting è la scelta migliore. I progetti più grandi possono trarre il massimo vantaggio dall'hosting cloud con la semplicità del blog / web hosting condiviso.

Rispetto ad altri tipi di web hosting, il cloud hosting ha funzionalità extra che lo rendono ideale per tutti sul Web. Offre grande sicurezza, risorse dedicate, backup regolari in modo da non perdere alcun dato e, soprattutto, 99.9% di uptime. A differenza dei server condivisi in cui la velocità può essere un problema, l'hosting cloud promette poco o nessun tempo di inattività per il tuo nuovo blog, e questo è molto importante per i principianti.

Certo, non costa poco. Tuttavia, vale la pena pagare un extra se vuoi un pezzo di tecnologia a prova di futuro.

L'ultima soluzione di hosting del blog sul nostro elenco, la collocazione, non è qualcosa che consigliamo ai neofiti che non hanno idea di come funzioni l'hosting. Colocation significa affittare spazio in un data center, portare il proprio hardware, configurarlo ed eseguire le cose da lì. A meno che tu non sia un mago della tecnologia che può fare tutto questo, non vale l'investimento.

Quale dovrei scegliere?

Dipende da te. Stabilisci le tue priorità fin dall'inizio: blog / web hosting condiviso è l'ideale per i nuovi arrivati. Se tu aspettarsi molto traffico, il cloud hosting è una soluzione molto migliore. Controlla il tuo budget e vedi ciò che fa per te tenendo presente i pro e i contro di ciascuno. Ci sono molte opzioni a tua disposizione, quindi scegli con saggezza.