Come accedere a condiviso Windows Cartelle su iPhone e iPad

L’app File su iOS13 è più potente che mai, puoi comprimere file, condividere cartelle usando iCloud, scansionare documenti e ovviamente accedere ai server Samba. Ciò è utile non solo quando è necessario connettersi a un NAS, ma anche quando si desidera trasferire solo file tra Windows e iPhone / iPad. In questo articolo, ti mostrerò un modo semplice per trasferire file da Windows su iPhone utilizzando il server Samba. Tutto ciò di cui hai bisogno è il tuo Windows computer e iPhone sulla stessa rete Wi-Fi e abilita Windows Condivisione di file. Cominciamo.

Note: Userò a Windows 10 computer per dimostrare i passaggi ma è possibile seguire i passaggi su Windows 7, 8, 8.1, anche.

Come accedere a condiviso Windows Cartella su un iPhone

1. Attiva Condivisione di rete Windows

Il primo passo è attivare la condivisione dei file sul tuo Windows computer, puoi saltare al passaggio successivo se è già abilitato.

Per fare ciò, vai su Impostazioni e aprire il “Centro connessioni di rete e condivisione”.

rete aperta e centro di condivisione dalle impostazioni

Si aprirà una nuova finestra, guarderebbe nel riquadro di sinistra e fare clic su “Impostazioni di condivisione avanzate“per aprire le impostazioni di condivisione.

fai clic su Modifica impostazioni di condivisione avanzate

In questa pagina, vedrai tre diversi profili di rete; Privato, pubblico e tutte le reti. Attiva Network Discovery e Condivisione file tutti e tre i profili. Se sei preoccupato per la tua privacy, puoi farlo sul tuo profilo attuale e dovrebbe comunque funzionare. Fai clic su “Salvare le modifiche‘.

attiva la condivisione dei file nelle impostazioni per tutti i profili

2. Condividi una cartella su Windows

Per condividere una cartella, apri il tuo computer e vai alla directory che desideri condividere. Per dimostrare, condividerò una cartella dall’unità C ma puoi condividere qualsiasi altra cartella di tua scelta.

Fare clic con il tasto destro sulla cartella e fare clic su Proprietà.

fare clic con il tasto destro su una cartella di prova per aprire la finestra di dialogo delle proprietà

Vai alla scheda Condivisione e fai clic sul pulsante Condividi in Condivisione file e cartelle di rete.

pulsante condividi per aggiungere utenti

Qui puoi aggiungere persone che possono accedere alla cartella condivisa. Digita “Everyone”, fai clic su “Aggiungi”, quindi fai clic su “Condividi”. La tua cartella è ora condivisa.

condiviso con tutti

3. Trova il nome host del tuo Windows Computer

Prima di poter accedere alla cartella condivisa su iPhone, dovremo scoprire l’indirizzo IP del tuo Windows computer.

In una tipica rete domestica, un indirizzo IP dinamico viene assegnato ai tuoi dispositivi, il che significa che ogni volta che riavvii il computer, ottiene un indirizzo IP diverso, questo renderà la condivisione un po ‘problematica. Per fortuna, puoi risolverlo, usando il nome del gruppo di lavoro invece dell’indirizzo IP, che rimane lo stesso indipendentemente dall’indirizzo IP.

Per trovare il tuo Windows gruppo di lavoro, apri il prompt dei comandi sul tuo Windows Computer e digitare “hostname” e premere Invio.

nome host da CMD

Note sotto il nome host del tuo computer, ne avremo bisogno per accedere alla cartella condivisa sull’app File.

4. Accedi alla cartella condivisa su iPhone

Assicurati che il tuo iPhone e Windows i computer sono collegati alla stessa rete Wi-Fi.

Apri l’app File e tocca il pulsante a tre punti nell’angolo in alto a destra. Selezionare ‘Connettiti a un server‘e procedere.

tocca le opzioni e seleziona Connetti al server

Ti spingerebbe a farlo inserisci l’indirizzo del server, digitare “smb: //YOUR-HOSTNAME.Locale”. Sostituisci “YOUR-HOSTNAME” con il nome host del tuo computer e rubinettoCollegare‘. Inserisci il nome utente e la password, le credenziali utilizzate per sbloccare il file Windows computer sarebbe il nome utente e la password per questo passaggio. Tocca “Il prossimo‘.

inserisci l'indirizzo e le credenziali per accedere al server smb

Occorrerebbero alcuni secondi e quindi aprire una nuova pagina con la cartella condivisa. Puoi accedere a tutti i file nella cartella condivisa e copiarli sul tuo iPhone.

opzioni di file che puoi implementare sull'app file

Questo è tutto ciò che devi fare per accedere alla cartella condivisa sul tuo iPhone. Funziona con qualsiasi tipo di server Samba, il che significa che puoi persino accedere al NAS dal tuo iPhone. Tuttavia, il metodo non è infallibile, ho provato a copiare file di grandi dimensioni dal computer alla memoria locale sull’iPhone ma l’app si è bloccata alcune volte. Funziona facilmente con piccoli file come immagini e file di testo. Probabilmente sarebbe stato corretto in un aggiornamento successivo, si spera. Cosa ne pensi? Questo metodo funziona per te? Fammi sapere nei commenti qui sotto.