Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme

I server DNS vengono generalmente assegnati dall'ISP. Potrebbe essere necessario modificarlo per una migliore velocità di Internet o per bloccare determinati siti Web. Altre ragioni potrebbero essere che i siti Web si caricano più lentamente. L'uso di un server DNS pubblico è un buon metodo di risoluzione dei problemi per identificare il problema. Indipendentemente dal motivo, suggerirei sicuramente di modificare il server DNS.

Ecco diversi modi per cambiare il tuo server DNS, ma prima di iniziare è importante capire come funziona il DNS.

Che cos'è il DNS?

DNS sta per Domain Name System, sorprendentemente non è Server. In parole semplici, è un sistema che traduce il nome di dominio (come google.com) nel suo indirizzo IP (come 216.58.196.110). La logica dietro è semplice. Per noi umani, è facile ricordare parole come Google o Facebook di un mucchio di indirizzi IP. Quindi usiamo il nome di dominio ovunque. Ma le macchine non capiscono i nomi di dominio, capiscono solo gli indirizzi IP.

Quindi usiamo DNS per collegare un nome di dominio al suo indirizzo IP. Fondamentalmente, è una grande rubrica digitale, che contiene l'elenco di tutti i siti Web e il loro indirizzo IP. Quindi, il tuo server DNS mantiene un elenco di voci IP e DNS. Ogni volta, quando si digita un nome DNS sul browser, il server DNS lo risolve in un indirizzo IP.

Quanti servizi DNS ci sono?

Molti di loro, ma solo alcuni di essi meritano di essere conosciuti. Di seguito sono riportati i più popolari con le loro caratteristiche.

  • GoogleDNS; per una maggiore velocità (8.8.8.8 e 8.8.4.4)
  • OpenDNS; per il controllo parentale (208.67.222.222 e 208.67.220.220).
  • Norton ConnectSafeDNS; buono per la protezione e la sicurezza del malware.

Leggere: 7 I migliori server DNS per velocità, stabilità e sicurezza

Quindi qual è il DNS migliore per me?

Dipende da cosa vuoi usarlo. Non esiste un server DNS migliore. A volte DNS di terze parti è buono per la velocità e la sicurezza. E a volte è il DNS del tuo ISP adatto per il download di file dal server vicino a te.

Quindi, a seconda delle tue esigenze, puoi modificare il DNS del tuo computer, smartphone o router. Vediamo come.

Come modificare il server DNS

1. Attiva il server DNS Windows 10 /8/7

Il modo più breve per modificare il server DNS è tramite riga di comando. Hai solo bisogno di eseguire un singolo comando. Innanzitutto, è necessario aprire cmd con autorizzazioni elevate. Per farlo, digita cmd nel menu Start. Fare clic con il tasto destro sull'icona del prompt dei comandi e selezionare "Eseguire come amministratore“.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 1

Ora, una volta che hai il prompt dei comandi, dobbiamo controllare il nome della nostra scheda di rete attiva. Per fare ciò, eseguire il comando seguente.

ipconfig

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 2

Il Nome della scheda di rete è una sola parola aggiunta alla fine del titolo di rete. Nel mio caso, è "Wi-Fi" suffisso alla fine dell'adattatore LAN wireless. Pertanto, il nome della mia scheda di rete è "Wi-Fi". Una volta che hai il nome, esegui il comando seguente per cambiare il server DNS

netsh interface ipv4 add dnsserver "Wi-Fi" 8.8.8.8 index=1

Qui, netsh è un built-in Windows Utilità di configurazione della rete. "Wi-Fi" è il nome dell'adattatore e puoi sostituirlo con il nome dell'adattatore e index =1 indica il server DNS primario.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 3

Attiva il server DNS Windows 10 /8/7 – GUI

Nel caso in cui non si stia bene con la riga di comando, il modo più semplice per cambiare il server DNS sarebbe attraverso la GUI. Hai solo bisogno di navigare alle impostazioni dell'adattatore. Per farlo, vai al menu Start e digita Centro connessioni di rete e condivisione. Una volta visualizzati i risultati della ricerca, fai clic sull'icona Rete.

Centro connessioni di rete e condivisione

In alternativa, il Windows 10, puoi aprire rapidamente il Centro connessioni di rete e condivisione. Basta fare clic con il tasto destro sul pulsante Start e fare clic su "Le connessioni di rete“. Questo ti porterà direttamente alla finestra Stato della rete.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 4

Una volta aperta la finestra Stato rete, fare clic su "Modifica le opzioni dell'adattatore“.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 5

Verrà visualizzato il popup della finestra Connessione di rete. Seleziona la tua connessione attiva. Nel mio caso, sarebbe "Wi-Fi"Ma se si è connessi tramite LAN, selezionare Ethernet. Fare clic con il tasto destro sulla connessione attiva e fare clic su "Proprietà".

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 6

Quando ottieni le proprietà Wi-Fi, seleziona "Versione del protocollo Internet 4 (TCP / IPv4)“. Una volta fatto, clicca su Proprietà per aprire le impostazioni di configurazione IP.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 7

Una volta aperta la finestra Proprietà IP, dovresti vedere la Configurazione dell'indirizzo IP. Il primo menu è per le impostazioni IPv4 ma al momento siamo interessati all'impostazione del server DNS. Nel caso in cui si desideri aggiungere un IP statico, è possibile apportare modifiche in questo menu. Per una spiegazione dettagliata, consulta il nostro articolo su come assegnare un IP statico. Vai al secondo menu e seleziona "Utilizzare i seguenti indirizzi di server DNS“. Ciò abiliterà i campi di testo in cui è necessario inserire l'indirizzo IP del server DNS. Ci sono 2 campi di testo per inserire "Server DNS preferito" e "Server DNS alternativo". In termini semplici, il server DNS alternativo viene utilizzato quando il server DNS preferito non è raggiungibile

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 8

Una volta fatto, fare clic su OK per salvare le modifiche. Puoi verificare se il tuo PC utilizza lo stesso server DNS eseguendo il comando seguente su cmd.

ipconfig /all

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 9

Il problema con entrambi i metodi è che devi trovare gli IP dei server DNS pubblici. Inoltre, non esiste una finestra consolidata per inserire gli IP DNS e registrare le voci precedenti. Se si cambia frequentemente DNS, si consiglia di utilizzare software di terze parti come Ponticello DNS. È un software gratuito e un'utilità portatile, quindi non è necessario installarlo nel software. È possibile fare doppio clic sull'applicazione per eseguirla. Una volta aperta la finestra, viene visualizzata un'opzione denominata "Scegli un server DNS". Sotto di esso, viene visualizzato un menu a discesa con un elenco precompilato di server DNS. Seleziona uno qualsiasi e fai clic su "Applica DNS".

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 10

Puoi anche scegliere di inserire i tuoi server DNS personalizzati. Per vedere le modifiche, devi fare clic su "Svuota DNS". Ci sono molte altre funzionalità nell'app come il controllo del tempo di risoluzione DNS, l'applicazione del DNS a tutti gli adattatori.

Leggi: Come cancellare la cache DNS su Chrome, Firefox e Safari

2. Cambia server DNS su Ubuntu

Su Ubuntu, il processo di modifica del server DNS è in qualche modo simile Windows. Puoi farlo tramite la riga di comando o la GUI. Il modo più semplice per farlo sarebbe attraverso la GUI. Hai solo bisogno di effettuare alcune voci nelle impostazioni IP. Per fare ciò, fai clic sull'icona della rete nell'angolo in alto a destra.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 11

Dopo aver fatto clic sull'icona Rete, sotto di essa verrà visualizzata una barra delle applicazioni. Fai clic sulla scheda di rete attiva per visualizzare più opzioni nel menu a discesa. Quindi, fare clic su "Impostazioni cablate".

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 12

Attendere fino a quando viene visualizzata la finestra Impostazioni di rete. Assicurati di essere sul Rete scheda e passare all'adattatore che è attivo. Clicca sul impostazioni icona accanto all'adattatore per visualizzare le sue configurazioni.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 13

Quando viene visualizzata la finestra a comparsa delle impostazioni cablate, accedere a IPv4 scheda per modificare le impostazioni IP.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 14

Nella scheda IPv4, impostare il dispositivo di scorrimento accanto al DNS su "OFF". Ora, dobbiamo inserire la statica DNS IP nel campo di testo in basso. Se hai più server DNS puoi separarli con una virgola. Una volta convalidati correttamente gli IP, fare clic su Applicare affinché le modifiche abbiano effetto.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 15

Dopo aver applicato le modifiche, è necessario riavviare la rete affinché le modifiche abbiano effetto. Puoi semplicemente accendere e spegnere il tuo Wi-Fi o piuttosto eseguire questo comando sul terminale.

sudo service network-manager restart

network-manager_restart

Ora, per verificare se la scheda di rete utilizza lo stesso server DNS, eseguire il comando seguente.

nmcli dev show | grep DNS

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 16

Dovresti vedere gli IP del server DNS che hai citato in precedenza. Se si riscontra una discrepanza, dovrebbe essere perché è stato lasciato DNS come automatico nelle impostazioni dell'adattatore. Torna indietro, spegnilo e riavvia il gestore della rete. Questo dovrebbe risolvere il problema.

2. Cambia server DNS su Mac

Se stai usando macOS, cambiare DNS è simile a Windows e Ubuntu ma molto più veloce. Dobbiamo modificare le impostazioni di rete. Per farlo, fai clic su Apple icona nell'angolo in alto a sinistra del desktop. Clicca su Preferenze di Sistema dall'elenco a discesa.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 17

Quando viene visualizzata la finestra di dialogo Preferenze di Sistema, vai a Rete e fai clic su di esso per aprire le Impostazioni di rete

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 18

In alternativa, puoi anche premere Cmd + Spazio per attivare la ricerca Spotlight. Genere "Rete"Nella barra di ricerca e fai clic sull'icona una volta visualizzata. Questo ti porterà direttamente alle Impostazioni di rete.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 19

Dalla finestra pop-up, selezionare un'interfaccia di rete attiva. Ad esempio, sono connesso a una rete WiFi, quindi la mia rete attiva è Wi-Fi. Assicurarsi di essere nella scheda di rete attiva e quindi fare clic su Avanzate.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 20

Una nuova finestra aprirà le impostazioni di configurazione per quell'adattatore. Passa alle impostazioni DNS facendo clic su scheda DNS.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 21

Una volta entrati nella scheda DNS, vedrai un pulsante "+" nella parte inferiore sinistra della finestra di dialogo. Fare clic sul pulsante "+" per aggiungere server DNS e cancellare tutti i precedenti. Puoi aggiungerne quanti ne desideri facendo clic sul pulsante "+". L'ordine in cui si immettono gli IP DNS deciderà i server DNS primari e secondari. Fai clic su "Ok" quando hai finito.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 22

Nella pagina delle impostazioni di rete, fai clic su Applica per registrare le modifiche. Riavvia il Wi-Fi per rendere effettive le modifiche. Ora, il tuo server DNS dovrebbe essere quello che hai specificato nelle impostazioni di rete.

3. Cambia server DNS su Android

Nelle versioni più recenti di Android, hai la possibilità di modificare il server DNS in modo nativo. Sto usando un Note 9 per questa dimostrazione. Ma i passaggi per cambiare il server DNS sarebbero simili a questo nella maggior parte dei telefoni Android. Dobbiamo andare al menu Impostazioni e aprire Rete e connessioni. Una volta che sei su quella pagina, fai clic su "Wi-Fi".

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 23

Quando sei nella pagina delle impostazioni Wi-Fi, in alto vedrai il connessione Wi-Fi attiva. Toccalo per accedere alla pagina di configurazione Wi-Fi specifica.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 24

Nella pagina di configurazione Wi-Fi, vai a "Avanzate“. In generale, sarebbe in fondo a tutte le opzioni.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 25

Quando tocchi "Avanzate“, Verrai guidato alla pagina della sezione avanzata. Sulla versione Android di serie, otterrai un pop-up. Ad ogni modo, le impostazioni IP sarebbero impostate su "DHCP" per impostazione predefinita. Pertanto, non vedrai alcuna impostazione DNS. È necessario passare a Statico per modificare il server DNS.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 26

Dopo aver cambiato il Impostazioni IP per Statico, vedrai apparire molti campi di testo. Passare a DNS1 e DNS2. Qui puoi inserire i tuoi server DNS primari e secondari. Ora tocca il Salva pulsante per rendere effettive le modifiche.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 27

Il problema con questo metodo è che puoi solo impostare 2 Server DNS e quello troppo specifico per un SSID. Ora, un'app di terze parti può essere una soluzione ma la maggior parte di esse non funziona con la versione Android 7 e al di sopra. Se utilizzi una versione Android inferiore come Lollipop, puoi provare App Impostazioni Wi-Fi.

4. Cambia server DNS su iPad / iPhone

Se sei su iOS, i passaggi sono abbastanza simili a quelli di Android. Vai al menu Impostazioni toccando l'icona Impostazioni. Dovrebbe essere nella parte in basso a destra dello schermo sul dock.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 28

Tocca il Wi-Fi e sotto le opzioni Wifi, vedrai il Wi-Fi a cui sei connesso in cima all'elenco. Una volta che sei nella pagina Wi-Fi, tocca il pulsante "i" accanto al Wi-Fi a cui sei connesso.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 29

Ora vedrai dettagli come l'indirizzo IP del tuo dispositivo e router, ecc. Successivamente, tocca l'opzione "Configura DNS".

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 30

Scegli il manuale ed elimina tutto l'indirizzo IP precedente. Una volta deselezionato, aggiungi nuovi IP del server DNS facendo clic su "Aggiungi dominio di ricerca", quindi torna indietro per salvare le modifiche.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 31

Ora, il telefono dovrebbe iniziare a utilizzare il server DNS che hai configurato.

5. Cambia server DNS a livello di router

Il problema con tutti i metodi sopra menzionati è che si sta modificando il DNS sul dispositivo specifico. Se hai accesso al router, considera la possibilità di cambiare DNS su di esso. In questo modo è applicabile a tutti i dispositivi che si connettono alla rete. Risparmia tempo e configurazione.

Ogni router è diverso e ha un'interfaccia utente diversa. Sono su un router Netgear con una ROM personalizzata dd-wrt. Quindi, i passaggi non saranno identici per te ma in qualche modo simili. Innanzitutto, accedi al portale web del router. L'indirizzo, il nome utente e la password del portale Web sono stampati principalmente dietro il router. Nel caso in cui non si abbia accesso fisico al router, l'URL del portale Web è principalmente l'indirizzo gateway del PC. Per trovarlo, apri il prompt dei comandi e digita il seguente comando.

ipconfig | findstr "Default Gateway"

Dopo aver caricato il portale Web, accedere con le credenziali. Ora ogni router ha un'interfaccia utente Web diversa, ma la struttura generale è la stessa. Passa alla pagina Configurazione di base nella scheda Configurazione.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 32

Una volta che ci si trova nella pagina delle impostazioni di base, accedere alle impostazioni del server degli indirizzi di rete (DHCP). Avrai dei campi di testo per inserire gli IP DNS. Inseriscili nell'ordine di preferenza. Clicca su Salva e poi "Applica le impostazioni“.

Come modificare il server DNS. Una guida approfondita per tutte le piattaforme 33

Avvolgendo

Se hai accesso al router, ti consiglio di configurare il DNS sul router. Nel caso in cui non si abbia accesso al router e ci si trovi in ​​una rete dell'ufficio, il secondo metodo migliore sarebbe configurarlo localmente. Una volta configurato il DNS sul dispositivo locale, questo avrebbe la precedenza sulle impostazioni del router. Ci sono anche possibilità che il tuo dispositivo non stia ancora utilizzando lo stesso DNS.

Leggi: Come il server DNS non risponde "in Windows 10