Come rimuovere il rumore di fondo per ottenere chiamate con zoom migliori

Durante questa pandemia, tutta la nostra comunicazione è tornata a Slack e Zoom. Ora, partecipare alle videochiamate Zoom da casa è semplice. Tuttavia, il rumore di fondo dentro e intorno alla casa è davvero fastidioso. Quindi, per sbarazzartene ecco uno strumento basato sull’intelligenza artificiale che puoi utilizzare per ottenere chiamate vocali e video Zoom migliori.

Come rimuovere il rumore di fondo per ottenere chiamate con zoom migliori

Krisp è un’app basata su AI che rimuove i rumori di sottofondo statici e altri suoni dinamici dalle tue chiamate. Funziona sia con il microfono che con l’altoparlante. Fondamentalmente, Krisp crea un microfono virtuale che si trova proprio tra il microfono del tuo computer e l’app Zoom. Quindi, sopprime il rumore proveniente dal segnale del microfono e lo passa su Zoom. Allo stesso modo, crea anche un altoparlante virtuale, che si trova tra l’altoparlante fisico e altre applicazioni. Ciò eliminerà il rumore proveniente dagli altri partecipanti alla chiamata.

Tutto quello che devi fare è installare l’app (Windows, macOS e persino un’estensione di Chrome), accedi o crea un nuovo account. Quindi, vai all’app di videochiamata con cui vuoi usare Krisp. Nel nostro caso, è l’app Zoom. Successivamente, cambia la sorgente del microfono e dell’altoparlante in Krisp anziché nel microfono e nell’altoparlante predefiniti del computer.

Krisp funziona su un modello freemium.

  • Piano gratuito: 120 minuti / settimana (prova gratuita di 14 giorni)
  • Piano a pagamento: Tempo illimitato ($30,33 / mese)
  • Impostare

    Krisp ha app dedicate per Windows, macOS e persino un’estensione di Chrome. Supporta oltre 600 app di videoconferenza come Slack, Hangouts, Messenger, Join.me, WhatsApp, ecc.

    Windows/Mac

    Dimostrerò la configurazione su Windows ma è simile anche su Mac. Prima di tutto, scarica e installa il Applicazione Krisp. Una volta installata l’applicazione, la vedresti in basso a destra sulla barra delle applicazioni.

    krisp-taskbar

    Quindi, accedi all’app Krisp o crea un nuovo account. Una volta fatto, lascialo.

    krisp_after_sign_in_trial: rimuove il rumore di fondo dalle chiamate zoom

    Quindi, apri l’applicazione Zoom.

    zoom_shortcut_desktop: rimuove il rumore di fondo dalle chiamate zoom

    Sullo zoom windows, fai clic sul tuo immagine del profilo nell’angolo in alto a destra e poi, fai clic su “impostazioni

    zoom_settings

    Nella pagina Impostazioni, vai alla scheda Audio. Qui, cambia l’uscita dell’altoparlante in Krisp Altoparlante e l’ingresso del microfono nel microfono Krisp. Nel caso in cui si desideri disabilitare Krisp, è possibile uscire dall’app dalla barra delle applicazioni o ripristinare di default l’uscita dell’altoparlante e l’ingresso del microfono.

    change_default_speaker_and_microphone: rimuove il rumore di fondo dalle chiamate zoom

    Estensione di Chrome

    Nel caso in cui tu sia su Linux o usi l’app Web Zoom, devi usare l’estensione Krisp Chrome. La configurazione dell’estensione di Chrome è abbastanza semplice e tutto ciò che devi fare è scaricare, installare e registrarti su Krisp per Chrome estensione.

    Pubblica questo, fai clic sull’estensione quando sei in una videochiamata e avresti un interruttore chiamato “Mute Noise”. Non appena lo accendi, l’estensione inizia a filtrare il rumore proveniente dal tuo microfono. Krisp lavora sull’intelligenza artificiale, quindi ci vuole un po ‘per afferrare la tua voce tra altri rumori ambientali e voci umane. Quindi, assicurati di dare altri 10-20 secondi e un paio di linee di campionamento per adattarti al rumore ambientale e alla tua voce.

    turn_on_Krisp_AI_Online_Zoom_call - Rimuovi il rumore di fondo dalle chiamate zoom

    Test di esempio

    Di seguito è una chiamata di prova di Zoom che abbiamo fatto nel nostro ufficio tra musica e altri rumori ambientali. Puoi vedere il campione audio prima e dopo e la differenza nel rumore ambientale.

    Inoltre, Kaushal ha un articolo di recensione dedicato di Krisp che copre tutte le basi di macOS, Windows all’estensione di Chrome. Ha anche fatto alcuni altri test e puoi trovare l’esempio nel suo articolo.

    Leggi anche: App per utilizzare la fotocamera del telefono come fotocamera per PC e Mac