Come utilizzare Zoom With Slack senza problemi

Come la maggior parte delle startup, utilizziamo Slack e la versione gratuita di Slack non consente le videoconferenze. Quindi, per combattere questo blocco, ci affidiamo a Zoom per tenere videoconferenze e condividere lo schermo tra di loro. Ma, a quanto pare, Zoom si integra molto meglio con Slack. Quindi, se hai a che fare con uno scenario simile, ecco come usi Zoom con Slack.

Come usare Zoom With Slack

Connetti le app

Per iniziare a utilizzare Zoom con Slack, dobbiamo collegare sia Slack che Zoom. Ora, entrambe le app supportano l’integrazione di app di terze parti. Puoi andare al Zoom marketplace, accedi e connetti l’app Slack.

Collegare Allentamento con Zoom

slack-app-for-zoom

Allo stesso modo, vai nella directory dell’app Slack e installa il App zoom.

Collegare Zoom con gioco lento

Richiede una serie di autorizzazioni che devi fornire e autorizzare. Nota che, se non sei l’amministratore, installa lo zoom solo per il tuo account e non per l’intera area di lavoro. Se installi Zoom per il tuo account individuale, solo tu puoi creare riunioni e invitare persone a Zoom da Slack. D’altra parte, se è installato per l’intero spazio di lavoro, chiunque può creare riunioni Zoom e invitare persone.

La versione gratuita di Slack consente di collegare un massimo di 10 app personalizzate o di terze parti.

zoom-app-for-slack

Comandi di zoom

Ora, dopo aver collegato entrambe le app. Puoi avviare una riunione di zoom e invitare le persone con un solo comando. Non è necessario che i tuoi colleghi installino l’app Zoom su Slack per ricevere il link della riunione.

Per iniziare semplicemente una riunione, invia il seguente comando a uno dei tuoi colleghi. Nel caso in cui invii questo comando in un canale, il link verrà inviato a tutti coloro che fanno parte di quel particolare canale.

/Ingrandisci

Questo comando invia un collegamento alla riunione a cui possono partecipare facendo clic sul pulsante Partecipa. In alternativa, possono anche copiare l’ID della riunione e incollarlo nell’app Zoom.

zoom-link-in-slack-zoom

Simile al tuo Skype ID, Zoom fornisce un ID incontro personale (PMI). Avere un 1-sopra-1 chiama con qualcuno, puoi invece inviare loro il tuo PMI. Per fare ciò, usa il seguente comando su Slack.

/ zoom unisciti a me

Inoltre, c’è un comando / zoom che ti consente di creare una nuova riunione Zoom e inviare il collegamento da Slack. Ad esempio, se voglio iniziare una riunione di zoom rapido con l’argomento “Article_Discussion”, utilizzo semplicemente il seguente comando.

/ zoom meeting Article_Discussion

Parole di chiusura

Ora, Zoom ha anche l’integrazione con il calendario di Google, per impostazione predefinita. Quindi, nel caso in cui pianifichi una riunione su Zoom, questa apparirà automaticamente nel tuo Google Calendar e li sincronizzerà sul tuo dispositivo Android. Inoltre, se hai una versione premium di Zoom, si integra bene anche con le app di Office 365 e Skype per affari.

Tutto sommato, Zoom non è mai stato pensato come soluzione aziendale autonoma per tutte le esigenze di collaborazione. Quindi, a differenza di Skype e Hangouts, si integra bene con la maggior parte degli strumenti di comunicazione di terze parti.

Leggi anche: 17 migliori app Slack che renderanno efficace la tua comunicazione 2020