Elenco di utili strumenti online per i blogger

Bloggare non è così facile come sembra. Non devi solo produrre contenuti di qualità in modo coerente, ma anche creare un’immagine di funzionalità, verificare la presenza di errori grammaticali e di ortografia. E anche dopo aver pubblicato il tuo articolo, devi assicurarti che nessuno lo stia copiando su altri siti web.

Il blog ti insegna molte cose, come l’editing di immagini, la produzione di video, la correzione di bozze e come utilizzare il Web in modo più efficiente. Ma per fortuna, non devi farlo da zero.

Quindi, ecco alcuni strumenti online per i blogger.

#1 Scrivi o muori

Ti distraggi facilmente mentre scrivi? Come l’apertura Facebook o Twitter, nel mezzo della tua prima bozza? Bene, allora prova WriteOrDie: è un editor di testo ricco di funzionalità in cui le tue parole si autodistruggeranno se smetti di scrivere.

Bottomline – Ti aiuta a finire rapidamente la bozza, se hai una scadenza.

Scrivi o muori

#2 Grammarly

È uno strumento online che verifica la grammatica e gli errori di ortografia nella bozza. Più efficiente di MS Word o Google Docs. Io lo uso per tutto il tempo.

Una volta installata l’estensione Chrome di Grammarly, rileverà automaticamente qualsiasi errore testuale in qualsiasi area di testo, sia che tu stia digitando su Email, Facebook o dashboard di WordPress.

Concludendo: usalo per rileggere il tuo articolo prima di pubblicarlo

Grammarly

#3 Rhymezone

Uno strumento semplice per trovare parole in rima o il suo sinonimo / anatomia, ecc.

Bottomline: trovare parole migliori o più appropriate

Rhymezone

#4 CopyScape

Questo strumento online ti aiuta a trovare contenuti duplicati sul Web. Utile se assumi uno scrittore di contenuti o se vuoi verificare se qualcuno sta rubando i tuoi contenuti pubblicati. Tuttavia, entrambi questi servizi sono a pagamento.

Nella versione gratuita, puoi solo verificare la presenza di plagio per l’articolo pubblicato (nessuna opzione per copiare il testo incollato).

E indovina un po ‘, la versione premium è piuttosto economica (0.05 centesimi per un post indipendentemente dalla sua lunghezza) Quindi, in sostanza, per $5 al mese, puoi controllare 100 articoli, il che va bene per un blog di medie dimensioni.

Bottomline: meglio andare per il servizio a pagamento.

Copyscape

#5 TitleCapitalization

Un altro semplice strumento per capitalizzare il titolo del tuo articolo nel modo giusto. Ad esempio: stile AP, manuale di Chicago, ecc. Basta copiare il titolo e incollarlo per dare il titolo rivisto.

Bottomline: utile se vuoi capitalizzare molti titoli dai tuoi vecchi post.

TitleCap

#6 Paletton

È il mio strumento di selezione dei colori preferito. Basta toccare un punto qualsiasi della tavolozza dei colori sul lato sinistro dello schermo e ti darà colori che lo completano bene.

Conclusione: creare immagini di funzionalità per blog, social media e YouTube miniature.

Paletton

#7 Ssavr

Condividi testo e foto con chiunque sulla stessa rete WiFi. Basta digitare qualsiasi testo o caricare un’immagine nel sito Web ssavr e puoi accedere allo stesso articolo (anche modificarlo in tempo reale) visitando lo stesso sito Web da altri dispositivi nella stessa rete. Nessuna iscrizione richiesta. Semplice e veloce.

Bottomline: utile per la modifica di articoli in gruppi.

Ssavr

#8 Pixabay

Se non ti piace creare un’immagine di funzionalità utilizzando Photoshop, usa Pixabay. Ha la più grande collezione di immagini royalty-free, che puoi usare come preferisci. Non è nemmeno necessario fornire collegamenti di credito. Lo uso sempre su questo blog.

Bottomline: la migliore risorsa per ottenere immagini esenti da royalty.

Pixabay

#9 Pablo

Crea rapidamente straordinarie immagini di funzionalità per i social media. Usa un modello predefinito o carica uno dei tuoi. Gratuito e non è necessario creare un account per utilizzare questo servizio.

Bottomline: Usalo per creare immagini con citazioni / annunci per i social media.

Pablo

# 10 WpThemeDetector

Se il sito Web utilizza WordPress come CMS, inserisci semplicemente il suo URL in WpThemeDector e ti dirà quale tema di WordPress è quello.

Bottomline: Può rilevare qualsiasi tema WordPress, anche se è fortemente personalizzato.

WpThemeDetector

# 11 ScamAdvisor

Scopri tutti i dettagli pubblici sul sito Web, come: ricerca whois, età del dominio, host web, informazioni di contatto di WebMaster, ecc.

Bottomline: usalo per verificare la credibilità del sito

ScamAdvisor

# 12 YouTube Editor video

Un discreto editor di video online di YouTube, che utilizzi, anche se non desideri pubblicare video YouTube. Oltre alle solite opzioni di sovrapposizione di musica e trim, che sono presenti su ogni editor video gratuito, ha anche alcune opzioni avanzate come – correzione del colore, motion blur, ecc. Allo stesso modo, per ottenere musica gratis usa il loro libreria audio.

In conclusione: usalo se stai pubblicando video YouTube che necessitano di modifiche di base.

Aggiornerò l’elenco, poiché scopro strumenti online più utili.

Aggiornare

# 13 Textcraft

Sebbene sia un generatore di logo, è più adatto per la progettazione di una foto di copertina per i tuoi social media come: Facebook, Twitter o YouTube canale. Puoi ottenere gli stessi risultati di Photoshop con il minimo sforzo.

textcreate

# 14 Squarespace

È un prodotto secondario dell’azienda la cui attività principale è la creazione di siti Web per le piccole imprese. Ma anche il suo creatore di icone è abbastanza buono. Basta inserire il nome della tua azienda, slogan e selezionare un logo o in alto dal modello disponibile e il gioco è fatto. Il tuo logo è pronto in meno di 30 secondi.

Logo maker forma spazio quadrato

# 15 Canva

Canva è uno strumento di progettazione online che consente alle persone di creare facilmente bellissimi disegni utilizzando modelli già pronti e altamente personalizzabili. Lo usiamo sempre per YouTube anteprima dei video e progettazione di poster per i social media.

canva

# 16 HaveIBeenPwned

Scopri se il tuo indirizzo email è stato compromesso in una violazione dei dati. Inserisci semplicemente il tuo indirizzo e-mail e il servizio mostrerà l’elenco dei siti il ​​cui database è stato violato. Puoi anche ricevere una notifica quando si verificano futuri pwnage e il tuo account è compromesso.

haveibeenpwned