EMUI 10 si baserà su Android Q: le nuove principali funzionalità

Durante il Conferenza per gli sviluppatori Huawei 2019 ovviamente non solo abbiamo parlato HarmonyOS. In effetti è arrivata la presentazione ufficiale del nuovo EMUI 10. Questa nuova versione dell'interfaccia proprietaria di Huawei sarà basato su Andoïde Q.

Quindi, contrariamente alle voci, rimane per il momento Android la piattaforma di riferimento per smartphones Huawei. Le notizie secondo il team dell'azienda cinese sono molte e tali che non dovremmo considerare questo come un semplice aggiornamento della versione prevista del EMUI.

Leggi anche: HarmonyOS: le caratteristiche principali del sistema operativo Huawei

EMUI 10: INTERFACCIA RINNOVATA, MIGLIORATA MODALITÀ SCURA E MOLTO ALTRO

Tra le novità sicuramente la più attesa è a rinnovo dell'interfaccia grafica questo dovrebbe finalmente essere più preciso e moderno nei dettagli. Pensaci anche animazioni dell'interfaccia utente, che sarà più fluido e in grado di dare una maggiore impressione di profondità. L & # 39;ladisplay mbient sarà più personalizzabile e sfruttabile nuovi interessanti quadranti colorati.

il Modalità oscura che permetterà migliore lettura del testo grazie ad una revisione dei contrasti cromatici, un aspetto in grado di dare una maggiore visibilità a tutti gli elementi dell'interfaccia. Inoltre, Modalità oscura non sarà sfruttato esclusivamente dalle applicazioni proprietarie di Huawei ma può essere sfruttato anche da applicazioni di terze parti.

Con EMUI 10 importanti miglioramenti per la modalità oscura | Evosmart.it

Dal punto di vista di performance il produttore cinese non si ferma e continua a lavorare su a miglioramento continuo funzioni già eseguite con i Aggiornamenti precedenti da EMUI. I miglioramenti riguardano praticamente ogni area dell'esperienza dell'utente, tra cui: Tubo GPU (+ 60%), File system EROFS (+ 20%) e Collegamento turbo (+ 70%). il nuovo sistema compilazione di domande questo fornisce anche ulteriori miglioramenti delle prestazioni e significativi risparmi di memoria sullo smartphone.

EMUI 10 INIZIO E AGGIORNAMENTI

EMUI 10 si baserà su Android Q: le nuove principali funzionalitàIl primo contatto con il nuovo EMUI 10 sarà con la serie Huawei P30 | Evosmart.it

Il primo contatto con la nuova interfaccia utente di Huawei sarà lì con il bonus beta per Huawei P30 e P30 Pro. I primi dispositivi a debuttare con ilEMUI 10 invece, saranno a bordo Huawei Mate 30 e Mate 30 Pro, i cui inizi sono previsti tra settembre e ottobre.

Huawei almeno per quanto riguarda il mercato cinese, ha promesso una percentuale di dispositivi che potrebbero essere aggiornati anche più di quello di iOS 12ma questa affermazione risulta troppo ottimista. Ci auguriamo, ovviamente, di migliorare sia il numero di dispositivi aggiornati sia l'attuale programma di aggiornamento.

EMUI 10: elenco di smartphones Huawei che riceverà l'aggiornamento

– Huawei P30 Pro
– Huawei P30
– Huawei Mate 20
– Huawei Mate 20 Pro
– DESIGN PORSCHE
– Huawei Mate 20 RS
– Huawei P30 lite
– Huawei P smart 2019
– Huawei P smart + 2019
– Huawei P smart Z
– Huawei Mate 20 X
– Huawei Mate 20X (5G)
– Huawei P20 Pro
– Huawei P20
– Huawei Mate X
– Huawei Mate 10 Pro DESIGN PORSCHE
– Huawei Mate 10
– Huawei Mate 10
– Huawei Mate 20 Lite

Tutte queste funzionalità arriveranno anche alla prossima Interfaccia utente magica 3.0 di onore, che dovrebbe includere tutte le notizie che saranno presenti nel EMUI 10. Saranno i primi dispositivi a ricevere questo aggiornamento Onore 20, 20 Pro e Vista d'onore 20.

via: Gizchina, TuttoAndroid