Hai mai subito una violazione dei dati? Come lo hai affrontato?

Gran parte della nostra vita tecnologica quotidiana viene spesa per proteggere i nostri dati. Temiamo che non sia sicuro, vogliamo assicurarci che sia sicuro, preoccupati quando sentiamo parlare di una violazione e ci sentiamo scoraggiati quando apprendiamo di essere stati violati. Hai mai subito una violazione dei dati? Come lo hai affrontato?

La nostra opinione

Odysseas spiega questo "Un kiddie di script turchi ha deciso di deturpare due dei miei siti senza successo." Il risultato è che sono ancora in calo. Non è uno specialista della sicurezza, non può pulirli da solo e non può giustificare il costo del pagamento di uno specialista per pulirli correttamente.

Sayak dice, per fortuna, non ha ancora superato una violazione dei dati. Ha sempre preso precauzioni, come l'uso di password molto forti, la creazione di e-mail fittizie per la registrazione per siti, ecc. Ora cerca di non esporre le sue carte di credito salvando le informazioni di pagamento con PayPal o portafogli digitali. "In caso di dubbio, il denaro è il re." Conosce persone che hanno avuto le loro Facebook o Gmail hackerato, tuttavia, o denaro rubato dai loro account. Ma in ciascuno di questi casi, erano molto lassisti riguardo alla loro sicurezza.

Writers Opinion Data Breach Lock

Ryan non posso resistere a bussare al legno perché dice che non ha ancora superato una violazione dei dati. Come Sayak, utilizza anche account di posta elettronica secondari e metodi di pagamento alternativi come PayPal per proteggere le sue informazioni finanziarie più sensibili. Lo sente "Il buon senso è la tua prima e migliore linea di difesa."

Simon osserva che alcuni dei suoi account sono stati trapelati da violazioni del database. Alcuni dei servizi che utilizza, come Adobe, Patreon e Roll20, hanno subito perdite e il suo account è stato incluso nelle informazioni trapelate. "Mi ha insegnato una buona lezione sull'uso di una password alternativa per ogni account!"

Ho avuto diversi tipi di violazioni. Ho alcuni siti per conto mio, e ovviamente sono stati violati. C'è stato anche un tempo in cui TurboTax stava avendo molte difficoltà con le violazioni dei dati. Quell'anno abbiamo presentato le nostre tasse a TurboTax e ci è stato detto che avevamo già presentato domanda. Qualcuno aveva tutte le nostre informazioni e ha presentato un falso ritorno. Ci sono voluti mesi per raddrizzarlo. Non usiamo più TurboTax e ora qualcuno ci fa pagare le tasse.

La tua opinione

Spero che, se sei come Sayak e Ryan, non hai subito una violazione dei dati. Ma è del tutto possibile che tu sia come Odysseas, Simon e me stesso e che ci sia passato, non importa quanto tu sia stato attento con la tua sicurezza. Hai mai subito una violazione dei dati? Come lo hai affrontato? Parlaci nei commenti qui sotto.

Questo articolo è utile?