Intel e MediaTek riuniranno il 5G su computer e laptop

Come ben sappiamo, la connettività 5G è arrivata per farci saltare in un nuovo modo di collegarli tra di noi, con la tecnologia e con l'ambiente. Al momento, questo tipo di connessione è considerato un elemento Premium che può essere apprezzato solo da pochi.

Tuttavia, ci sono alcuni dei grandi nel mondo della tecnologia che stanno cercando di far cambiare questa concezione. Per fare ciò, ognuno nel proprio spazio, si impegna per iniziare a portare le reti 5G nella vita quotidiana degli utenti.

Inizia l'invasione del 5G

Intel e MediaTek riuniranno il 5G su computer e laptop 1

Come abbiamo accennato, le aziende nel mondo della tecnologia hanno l'obiettivo di normalizzare l'uso di queste reti. Già nel mondo è possibile vedere alcuni esempi di questi tentativi.

Come, ad esempio, il movimento Vodafone in Spagna per portare sul mercato la sua NSA 5G che ha già alcuni mesi in circolazione. Tuttavia, la maggior parte dei tentativi è ancora in corso o su supporto cartaceo, come nel caso del progetto Limitless di Lenovo, che non ha ancora una data di lancio ufficiale.

Ora, Intel e MediaTek sono stati anche incaricati di dimostrare il loro interesse in questo settore e, pertanto, si sono alleati nella ricerca di unire gli sforzi per produrre il miglior e il più completo risultato possibile.

I frutti dell'unione di Intel e MediaTek

Intel e MediaTek riuniranno il 5G su computer e laptop 2

Nell'ambito dell'accordo, ciascuna delle parti ha il compito fondamentale di rendere i propri prodotti elementi integranti. In questo caso, MediaTek è la società responsabile dello sviluppo dell'apparecchiatura in quanto tale e del suo software.

D'altra parte, Intel avrà il compito di iniziare a collegarlo alle sue reti in modo che possa funzionare correttamente nel maggior numero di posti possibile. Come modello di riferimento nel loro sviluppo, sono stati ispirati dal modem Helio M70 5G – vincolo Snapdragon – che offre quasi 5 Download GB / s e 2,5 Aumento di Gb / s.

Va notato che questo team intende sviluppare il modem in grado di offrire il miglior servizio di connettività 5G, ma non il dispositivo che lo utilizza. Probabilmente, per questo, dovranno stringere alleanze più avanzate con società di sviluppo informatico e portátiles.

Chi sarà il primo a raggiungere i computer 5G?

Intel e MediaTek riuniranno il 5G su computer e laptop 3

L'interesse per le reti 5G è solo nella fase iniziale ed è molto probabile che nel tempo assisteremo a sempre più incursioni tecnologiche in queste reti. Al momento, ci sono pochi movimenti verso quest'area che sono attualmente attivi sul mercato.

Anche così, i piani futuri sono promettenti. Almeno nel caso della fusione tra Intel e MediaTek, si prevede di vedere sul mercato il risultato dei suoi frutti per il 2021, che, sebbene sembri distante, è proprio dietro l'angolo.

In quella data, si prevede che i primi marchi ad avere le creazioni della fusione siano noti Dell e HP. Inoltre, Lenovo continua a lavorare sul suo progetto per provare a creare il primo computer 5G. Ora possiamo fare le nostre ipotesi su chi raggiungerà per primo questo obiettivo. Tuttavia, per vedere la conferma di quest'ultimo sarà comunque necessario attendere.