Superiore 7 App per personalizzare il dock del tuo Mac

Il Dock è il punto centrale della navigazione su macOS. È il primo posto dove vai dopo aver avviato il Mac. Ma questo non significa che il Dock sia perfetto. Nonostante AppleGrazie ai continui aggiornamenti, ci sono alcune cose che non puoi fare come rimuovere app native, estendere il Dock ai lati, ecc. Ecco perché ho fatto la lista delle migliori app di personalizzazione per Mac Dock. Cominciamo.

Hai due scelte qui. Puoi utilizzare queste app e il Dock per Mac fianco a fianco. In alternativa, puoi andare avanti e nascondere il dock. A partire da ora, non è possibile disabilitare permanentemente il dock per Mac. Il massimo che puoi fare è impedire che venga visualizzato ogni volta che apri qualcosa. Ad ogni modo, questi sostituti del Dock varranno la pena.

Leggi: Le migliori app meteo per Mac

Personalizza Mac Dock

1. DockShelf

DockShelf ti consente creare più dock quando uno non è sufficiente. In molti modi, anche questo è vero. Puoi avere più sub-dock per mantenere le cose meglio organizzate e di facile accesso a lungo termine.

Per impostazione predefinita, DockShelf è posizionato sul lato sinistro dello schermo. Ci sono tre sezioni diverse, per Luoghi, note e app. Passando il mouse sulle icone della sezione si apriranno i dock secondari. Ad esempio, puoi trovare le solite app nella sezione App. A differenza del dock tradizionale, DockShelf ti consente di mantenere collegamenti extra e persino file per un facile accesso.

È difficile personalizzare DockShelf, tutte le opzioni sono stipate in una piccola interfaccia che rende difficile la navigazione. DockShelf offre una serie di funzionalità aggiuntive come Smart Folders e Desktop Docks.

DockShelf

Le caratteristiche più importanti

  • Di base e intuitivo
  • Supporta più dock
  • Check-out DockShelf ($4.99, demo gratuita)

    2. ActiveDock

    ActiveDock è pensato per essere una versione migliore di cosa Apple offerte in macOS. Ottieni un dock migliorato con straordinarie funzionalità e personalizzazione. In ActiveDock puoi fare molte cose, specialmente cose che non sei riuscito a fare nel dock tradizionale. Per citare semplicemente gli sviluppatori, è lo stesso dock, ma meglio.

    Schermata dell'app Active Dock

    In questo dock, puoi passare con il mouse sull’icona per visualizzare la finestra corrente. Ancora meglio, puoi scegliere come organizzare la finestra particolare. Basta fare clic sul layout desiderato e boom: tutto viene ripulito.

    Dal colore di sfondo alle icone in uso, puoi personalizzare quasi tutto sul dock. Puoi anche creare gruppi e cartelle per una migliore organizzazione di file, app e cartelle. Rispetto a DockShelf, ActiveDock è facile da configurare, gestire e utilizzare su base regolare.

    Le caratteristiche più importanti

  • Migliore gestione delle finestre
  • Massime opzioni di personalizzazione
  • Gruppi di supporto e stack
  • Check-out ActiveDock ($ 19,99, demo gratuita)

    3. HyperDock

    HyperDock offre molte funzionalità che non hai mai visto nel dock tradizionale. In effetti, stai utilizzando un diverso tipo di dock sul Mac. Una cosa che ho amato di HyperDock è che è strettamente integrato con il tuo Mac. Non è necessario preoccuparsi dei problemi anche in macOS Mojave.

    Schermata di anteprima di HyperDock

    Ad esempio, quando passi con il mouse sull’icona del Calendario, HyperDock ti mostrerà gli eventi disponibili. Allo stesso modo, puoi controlla la riproduzione multimediale passando con il mouse sopra l’icona di iTunes. Quando si tratta di standard windows, ottieni un’anteprima pulita e opzioni di gestione. Come dice lo sviluppatore, l’app sta portando molte delle funzionalità attese sul dock macOS.

    Anche HyperDock offre ampie opzioni per la personalizzazione. Poiché hai a che fare con il dock tradizionale, non può cambiare colore o altro. Tuttavia, puoi aggiungere opzioni per la gestione delle finestre e gli elementi del dock.

    Le caratteristiche più importanti

  • Porta funzionalità al Dock
  • Facile da implementare e utilizzare
  • Check-out HyperDock ($9.95, ma ha anche una versione gratuita limitata.)

    4. uBar

    uBar è forse il sostituto Dock più popolare e affidabile per macOS. È dotato di una serie di funzioni che possono ridefinire la tua esperienza di navigazione macOS. Anteprime della finestra, Appuntamento, Supporto multi-monitor sono solo alcune delle funzionalità incluse nel pacchetto. Questa sostituzione del Dock dovrebbe migliorare la tua produttività.

    Lo screenshot di uBar personalizza il dock per Mac

    Puoi configurare uBar come dock o come barra delle applicazioni. Quando configurato come barra delle applicazioni, questa app ricorda un buon vecchio Windows barra delle applicazioni. Le app attive sono impilate sulla barra. Quando passi con il mouse sull’icona, anche uBar mostra un’anteprima. La barra contiene anche alcune sezioni extra come Calendario, Orologio e scorciatoie per Desktop, Cestino, ecc. Il menu della barra sembra assomigliare al Windows Menu di avvio in molti modi.

    Puoi personalizzare l’aspetto e le prestazioni di questa app di navigazione. Proprio come in Dock, uBar può essere posizionato su tre lati dello schermo. C’è anche un sacco di personalizzazione avanzata quando si tratta di temi, Appunti ecc. In breve, uBar può essere tuo in molti modi.

    App calendario uBar

    Le caratteristiche più importanti

  • Un’interfaccia utente produttiva
  • Gestione avanzata delle finestre
  • Molte opzioni di personalizzazione
  • Check-out uBar ($ 30, prova gratuita di 14 giorni)

    5. cDock

    cDock è l’app da ottenere quando desideri personalizzare il Dock su macOS. cDock include alcune interessanti modifiche che ti consentono di fare cose che non puoi fare con il dock di scorta. Ad esempio, puoi rimuovere completamente Launchpad, Finder e Cestino dal Dock altrimenti non era possibile.

    Schermata dell'app cDock

    Altre caratteristiche includono badge personalizzati su icone come Cestino, nascondi app da mostrare nel Dock, colori personalizzati e modalità di trasparenza, ecc. Ha alcune opzioni di personalizzazione come app inattive dimmer, immagini personalizzate sul Dock, dock a larghezza schermo intero che trasforma completamente il tuo noioso Dock. cDock è gratuito e costa solo $5.

    Le caratteristiche più importanti

  • Potenti opzioni di personalizzazione
  • Temi personalizzati
  • Impostazioni aggiuntive per personalizzare Launchpad e Mission Control
  • Check-out cDock ($4.99, Demo gratuita)

    6. Dockey

    Dockey non è un’alternativa al dock per Mac ma è più simile a un’app per personalizzare il dock per Mac. Tuttavia, a lungo termine può migliorare l’esperienza complessiva del Dock. Puoi usare Dockey per velocizzare e ottimizzare il Dock. Dovrai fare queste cose altrimenti usando Terminal, il che è difficile.

    screenshot dell'app dockey

    È un’app completamente gratuita, facile da usare. Basta avviare il programma, apportare le modifiche e salvare le impostazioni. Il tuo Dock sarà ottimizzato in pochissimo tempo. Sembra fantastico, vero?

    Check-out Dockey (gratuito)

    7. Icone sostitutive

    Come la maggior parte dei sistemi operativi, macOS consente anche di installare icone personalizzate per i software e i componenti di sistema preferiti. Tuttavia, trovare buoni pacchetti di icone per macOS è una sfida. Fortunatamente, ci sono pochi artisti che hanno fatto a mano icone di sostituzione per macOS.

    Cambiare l’icona di un’app è davvero semplice. Basta scaricare il pacchetto di icone dai collegamenti sottostanti e decomprimere il contenuto. Passa alla cartella o all’app di cui desideri modificare l’icona. Nel mio caso, volevo cambiare l’icona di Chrome. Quindi faccio clic con il pulsante destro del mouse sull’app Chrome nella cartella Applicazioni e premo CMD + I. Ora, trascina semplicemente l’icona che hai scaricato e rilasciala sulla miniatura dell’icona di Chrome nella finestra Ottieni informazioni. Riavvia l’app per vedere le modifiche.

    trascina le icone su Chrome per cambiarne l'icona

    Check-out Icone sostitutive e Icone di sostituzione Mac (Gratuito)

    La linea di fondo

    La maggior parte degli strumenti sono freemium e puoi vedere la demo in qualsiasi momento. Venendo alle opzioni, ti consigliamo uBar se stai cercando alcune opzioni di modifica e personalizzazione. Come abbiamo detto, uBar porta a Windows barra delle applicazioni su tutta l’interfaccia macOS. D’altra parte, se si desidera migliorare la funzionalità del dock esistente, HyperDock sarebbe qualcosa di impressionante. Facci sapere qual è il tuo preferito.

    Leggi: Ottieni Microsoft Paint per Mac con questi 5 applicazioni