Tutto nuovo in Windows Aggiornamento del 10 novembre 2019

È quella parte dell’anno in cui si ottiene la seconda iterazione annuale di Microsoft Windows 10 aggiornamento. Nel caso, scegli di omettere il precedente, ora è un buon momento per aggiornare il tuo Windows. Il prossimo aggiornamento importante sarebbe Windows 20H1 nella prima metà del 2020. Quindi, a parte questo, controlliamo le novità Windows Aggiornamento del 10 novembre.

Prima di iniziare

Windows non ti avviserà dell’aggiornamento di novembre 2019. Dovrai verificarlo manualmente. Per fare ciò, digita “Controlla aggiornamenti” nel menu Start e fai clic sul pulsante “Controlla aggiornamenti” sul Windows Menu di aggiornamento.

controlla il pulsante di aggiornamento attivato Windows Menu di aggiornamento

A partire da ora, la versione 1909 presenta pochi problemi di connettività Wi-Fi e Bluetooth. Nel caso in cui si affrontasse uno di questi, è possibile verificare la presenza di soluzioni sul Windows Dashboard sullo stato di rilascio 10.

Novità di Windows 10 novembre 2019

1. Miglioramenti delle prestazioni

Secondo Microsoft Cable di Microsoft, Windows 10 La versione 1909 è più di “un insieme di funzionalità con ambito per selezionare miglioramenti delle prestazioni, funzionalità aziendali e miglioramenti della qualità”. Quindi, come sempre, puoi aspettarti un po ‘di ottimizzazione della batteria e delle prestazioni con questa build stabile corrente.

2. Cursore della luminosità

Una leggera modifica dell’interfaccia utente include l’integrazione del dispositivo di scorrimento della luminosità nel centro operativo. Inoltre, il menu Impostazioni ha una finitura sfumata più contrastata ora rispetto all’aspetto piatto di prima. La schermata di blocco ora rappresenta l’utente con un’icona utente diversa. Nel complesso, non ci sono molti cambiamenti sul fronte dell’interfaccia utente, tranne alcuni di questi.

cursore della luminosità nel centro operativo

3. Eventi del calendario nella barra delle applicazioni

Nel nuovo aggiornamento, la creazione di eventi del calendario è molto più accessibile. È possibile aggiungere rapidamente eventi a Microsoft Calendar immediatamente dalla barra delle applicazioni. Nel caso abbiate più account e-mail connessi, avete la possibilità di scegliere chiunque dalla barra delle applicazioni stessa.

Inoltre, è possibile accedere agli stessi eventi del calendario sul dispositivo Android se si utilizza Microsoft Mail. Ad esempio, se usi lo stesso account Google sia su Microsoft Mail che sul tuo dispositivo Android, gli eventi del calendario verranno sincronizzati Windows e il tuo dispositivo Android. Puoi visualizzare gli stessi eventi del calendario sul widget “A colpo d’occhio” e chiedere Google Assistant a proposito.

Il Google Assistant il trucco non funziona con gli account GSuite.

aggiungi eventi rapidamente in windows 10

4. Ricerca file online

Con il recente Windows 10 aggiornamento, il File Explorer ora cerca anche i file su One Drive. Ad esempio, se cerchi un file chiamato “Mockup” nel menu Accesso rapido, Windows ti mostrerà anche suggerimenti da One Drive. È un enorme vantaggio aggiunto se si utilizza One Drive per il backup e la sincronizzazione dei file Windows.

Tuttavia, quando si preme Invio, i risultati della ricerca popolata saranno solo locali. Nel caso in cui si cerchi all’interno di una determinata unità o cartella, per impostazione predefinita i risultati della ricerca sono solo locali.

ricerca di file online in windows esploratore di file

5. Assistenti di terze parti nella schermata di blocco

Da Windows ha deciso di spostare Cortana a livello aziendale, è stato prima convertito in un’app dedicata. Successivamente, è stato rimosso dalla ricerca nel menu di avvio. Ora con questo aggiornamento, Microsoft ha iniziato a mettere da parte Cortana Windows 10 Casa. E probabilmente non mancherà a molte persone.

Per sostituirlo a partire da ora, hai il Amazon App Alexa su Microsoft Store. È più o meno inefficace fin d’ora Windows. Ma, con l’enorme quantità di dispositivi IoT che supportano Alexa, è possibile che in un prossimo futuro sia possibile controllare altri altoparlanti intelligenti Alexa e FireStick TV direttamente dal proprio Windows il computer portatile. Con questo aggiornamento, Windows consente agli assistenti vocali di terze parti di essere accessibili anche sulla schermata di blocco.

alexa nella schermata di blocco di windows

6. Migliore personalizzazione delle notifiche

Infine, nella build del 1909, hai la possibilità di disattivare le notifiche per una particolare app immediatamente dal centro operativo. Non appena ricevi una notifica, ora avrai un’icona a forma di ingranaggio proprio sul banner di notifica. Puoi selezionare le impostazioni di notifica delle singole app o disattivare direttamente le notifiche per l’app specifica.

action-centro-notifica-autorizzazione

Inoltre, quando premi le impostazioni “Notifica e azioni”, l’app verrà presentata in ordine cronologico. Fondamentalmente, l’app che ti ha inviato per ultimo una notifica apparirà in cima all’elenco.

app ordinata per ultima nelle impostazioni di notifica e centro operativo

Nell’impostazione di notifica delle singole app, ora puoi notare alcune modifiche. C’è una rappresentazione pittorica di come appaiono i banner di notifica e le notifiche nel centro operativo. Riposo, tutte le opzioni sono esattamente le stesse. Puoi comunque disabilitare i suoni di notifica delle singole app, ridurne o aumentarne la priorità.

centro di notifica e azione con rappresentazione pittorica delle notifiche

Problemi noti

A partire da ora, ci sono solo alcuni bug nella versione corrente. Per i dispositivi meno recenti in esecuzione Schede Wi-Fi Qualcomm, ci sono cadute di connessione intermittenti. Questo sarebbe stato risolto tra poco quando l’OEM rilasciava driver aggiornati per loro.

Inoltre, pochi Windows i laptop con una scheda audio Bluetooth Realtek hanno subito problemi di rilevamento e connessione Bluetooth. Attualmente, gli aggiornamenti per questi dispositivi sono stati interrotti. Nel caso in cui si verifichi lo stesso problema, rimanete sintonizzati per i driver aggiornati dall’OEM.

Parole di chiusura

Se trovi altri bug, puoi segnalarli e rintracciarli sul Windows rilasciare dashboard di integrità. Per le persone che fanno parte del Fast ring nel Windows Insider, verranno spostati nel Windows 20H1 costruito in un paio di mesi. Windows 10 20H1 è previsto per il rilascio alla fine della prima metà del 2020. Il blog di Microsoft suggerisce che il 20H1 vedrà importanti aggiornamenti e funzionalità per Windows 10.

Per ulteriori problemi o domande riguardanti Microsoft Windows Rilascio 10 del 1909, fammi sapere nei commenti qui sotto.