Una descrizione completa delle soluzioni ERR_NAME_NOT_RESOLVED

ERR_NAME_NOT_RESOLVED

ERR_NAME_NOT_RESOLVED È noto come la forma dell’errore che si verificherebbe quando si accede a qualsiasi sito Web.

Poiché l’errore verrebbe visualizzato sullo schermo, sarebbe limitato o limiterebbe completamente l’accesso al sito.

Ti darebbe semplicemente un’opzione su dove è possibile ricaricare l’intera pagina.

Qui ti daremo una recensione completa sulle principali cause di ERR_NAME_NOT_RESOLVED errore e come risolverli rapidamente seguendo semplici metodi:

Quali sono le principali cause di questo errore?

Se si desidera aggiungere una soluzione a questo errore, è essenziale innanzitutto sapere da dove è stato generato l’errore. Alcune delle cause più comuni dell’errore sono elencate di seguito:

  • Indirizzo DNS (domain name server):

In termini di URL della piattaforma che non contiene alcun sottodominio, questo errore si verificherebbe direttamente nel tuo browser. Se i documenti DNS non esistono nelle impostazioni di Cloudfare come l’area radice o il sottodominio, ciò comporterebbe l’arrivo dell’errore.

Quando il firewall o l’antivirus sta bloccando la connessione, la connessione non verrà stabilita. A causa di questo problema, l’errore appare immediatamente nel tuo browser Internet. Ciò accadrebbe durante l’aggiornamento del software.

Può anche avvenire nel momento in cui hai apportato alcune modifiche alle impostazioni proxy del tuo browser. In qualche modo, senza intoppi, controlla le impostazioni del proxy per verificarlo.

Quali sono i modi migliori per risolvere ERR_NAME_NOT_RESOLVED?

Soluzione n 1: Cambia il tuo indirizzo DNS:

La prima soluzione è cambiare il tuo indirizzo DNS direttamente sulla piattaforma DNS di Google. Puoi iniziare visitando il menu Start e selezionando l’opzione Windows tasto e il tasto R completamente.

Una finestra di dialogo apparirà davanti a te. Premere l’opzione Controllo per visualizzare la finestra del pannello di controllo. Di seguito sono i passaggi da seguire:

rete e condivisione

Nelle impostazioni del Pannello di controllo, visitare l’opzione Centro connessioni di rete e condivisione, quindi è necessario selezionare l’opzione Modifica impostazioni adattatore.

change-adapter

Ora fai clic con il pulsante destro del mouse sull’opzione Proprietà, quindi puoi scegliere l’opzione dalla scheda Reti.

Ora devi selezionare l’opzione della versione del protocollo Internet 4 (TCP / IPv4).

protocollo di rete

Visita l’opzione Proprietà e quindi, nella scheda Generale, devi inserire i dettagli sugli indirizzi del server DNS.

Quando vengono inseriti i dettagli, controllare il sito Web a cui si desidera accedere. Il problema sarà completamente risolto.

Soluzione n 2: Disabilita il firewall:

La nostra prossima soluzione sarebbe disabilitare il firewall! È possibile che la piattaforma antivirus o il firewall ti stia impedendo di accedere a qualsiasi sito Web. Controlla il firewall per eventuali problemi. Risolvilo per disabilitare il sito web.

windows-firewall

Inoltre, puoi anche disabilitare temporaneamente l’antimalware e quindi considerare la verifica dell’errore. Se l’errore è ancora presente, non si sta verificando a causa del firewall.

Se l’errore si verifica a causa di un programma antimalware, è necessario modificarlo o è possibile scegliere di reinstallarlo nuovamente.

Soluzione n 3: Elimina tutti i cookie dal tuo browser:

cookies-and-cache

Dal momento che navigheresti attraverso diversi siti Web, le informazioni sul sito verrebbero archiviate sul tuo computer. Questo è noto come cookie. Questi cookie ti impediranno di accedere ad altri siti Web o addirittura di bloccare indirizzi DNS.

Quando si visitano le impostazioni, è necessario scegliere di eliminare tutti i cookie del browser. Mentre visiti le impostazioni, visita Avanzate -> Cancella dati di navigazione -> Cookie e altri siti e dati plugin -> Cancella dati di navigazione.

Poiché la cronologia del browser è completamente eliminata, puoi cancellare la cache dell’host da chrome: // net-internals / # dns. Accedi ad altri siti Web aprendoli e scopri se il problema è stato risolto.

Svuota la cache DNS e rinnova il tuo indirizzo IP

Secondo i rapporti del forum di assistenza di Google Chrome, questo è un buon metodo per correggere l’errore Err_Name_Not_Resolved e molti esperti lo hanno suggerito. È molto facile da seguire, basta digitare un semplice prompt dei comandi sistema.

Per iniziare, apri il simbolo sistema come amministratore premendo Ctrl + X, quindi premere A e scegliere Sì per avviare il prompt dei comandi. sistema con privilegi amministrativi.

simbolo di sistema

Oppure puoi fare clic su Windows Avvia il logo nell’angolo in basso a destra, digita cmd.exe, fai clic destro su di esso e seleziona Esegui come amministratore. Entrambi i metodi funzionano contemporaneamente, non sarebbe diverso.

command-run-admin

Dopo aver avviato il programma Symbol sistemaScrivi questi comandi uno per uno:

ipconfig / flushdns> Invio.

ipconfig / rinnova> Invio.

ipconfig / registerdns> Invio.

ipconfig-flushdns-enter
ipconfig-renew-enter
ipconfig-registerdns-enter

Con questi comandi, cancellerà automaticamente tutta la cache DNS precedente, aggiornerà il tuo indirizzo IP e i server DNS.

Imposta Google DNS o OpenDNS come server DNS predefinito

Ecco alcune soluzioni standard da seguire quando si tratta di risolvere ERR_NAME_NOT_RESOLVED errore! Provali ora!