WWDC 2020 – Come utilizzare Back Toccare su iOS 14 per l’avvio Google Assistant

Apple è famoso per l’aggiunta di funzionalità nascoste nel suo software che non parla mai ufficialmente sul palco. Con l’annuncio di iOS 14, il sistema operativo mobile ha ottenuto alcuni aggiornamenti interessanti come riconoscimento del suono, migliore controllo delle autorizzazioni, widget, ecc. Uno dei miei preferiti è la funzione Back Toccare che ti consente di attivare le azioni semplicemente toccando il retro del i phone. Se sei curioso di configurarlo sul tuo iPhone, segui questa guida.

Configurazione Indietro Toccare su iPhone

La funzione è disponibile solo su tutti gli iPhone rilasciati dopo iPhone X, ad eccezione di iPhone SE 2020. Avresti anche bisogno di eseguire iOS 14 sul tuo iPhone, cosa che puoi fare seguendo questa guida.

Una volta aggiornato l’iPhone, vai all’app Impostazioni sul tuo iPhone. Scorri verso il basso fino a trova Accessibilità e tocca per accedere al menu. Sotto Fisico e motore, tocca Menu.

impostazioni di accessibilità e opzione Touch

Scorri verso il basso fino in fondo e troverai l’opzione Tocca Indietro. È possibile configurare un doppio tocco e un triplo tocco e assegnare un’azione. Ad esempio, puoi assegnare lo screenshot, l’esecuzione delle scorciatoie, l’apertura delle app al tocco Indietro.

tocco indietro con due funzioni;  doppio e triplo tocco

Nel mio caso, ho assegnato Double Toccare per eseguire un collegamento e Triple Toccare per acquisire uno screenshot perché a volte è più facile in questo modo.

assegnare doppio e triplo tocco

Impostare Google Assistant su iPhone con Back Toccare

Mi piace Siri ma Google Assistant ha un migliore riconoscimento del contesto. Apple essere Apple non ti consente di impostare un assistente digitale di terze parti ma esiste una soluzione alternativa. Non possiamo eseguire app direttamente con Back Toccare ma possiamo usare le scorciatoie di Siri per creare una scorciatoia da eseguire Google Assistant ogni volta che tocchiamo due volte il retro dell’iPhone.

Vai su App Store e installa il Google Assistant App se non l’hai già fatto.

installa google assistant

Successivamente, creeremo un collegamento Siri per l’Assistente, apriremo l’app Siri Collegamenti e toccheremo il pulsante + per creare un nuovo collegamento. Tocca Aggiungi azione e cerca Google Assistant. Troveresti alcune azioni diverse, semplicemente scegli Hey Google.

aggiungi una nuova scorciatoia e aggiungi l'assistente Hey Google.

Adesso, tocca Avanti e dai al tuo collegamento un nome appropriato e tocca Fatto. Ecco fatto, il tuo collegamento è pronto. Dobbiamo solo mapparlo all’azione Double Toccare nelle Impostazioni di accessibilità.

dare un nome al collegamento

Vai su Impostazioni> Accessibilità> Tocca> Tocca Indietro> Tocca due volte> Scorciatoie> ** Nome scorciatoie **. Questo è tutto e ora ogni volta che si tocca due volte il retro del proprio iPhone, si innescherebbe il collegamento che a sua volta avrebbe aperto il Google Assistant app. Pulito vero?

seleziona il collegamento nelle impostazioni di back tap

Parole finali

Questo è stato un modo rapido per configurare i trigger Back Toccare sul tuo iPhone. Ci sono molte possibilità di usare questa funzione, ma la uso principalmente per fare screenshot e invocare Google Assistant. E tu? Che cosa hai intenzione di mappare su Back Toccare? Fammi sapere nei commenti qui sotto o colpiscimi Twitter.